Reggio Calabria: conclusione del Trofeo Nazionale di pattinaggio freestyle ‘Bruno Tiezzi’

18

Si è concluso ieri il Trofeo Nazionale di pattinaggio freestyle ‘Bruno Tiezzi’ che ha visto nella città di Reggio Calabria la partecipazione di numerosi atleti appartenenti a 18 società sportive provenienti da 15 regioni d’Italia. Un grande successo che ha premiato l’ASD Pattinaggio Lamezia, organizzatrice dell’evento insieme alla delegazione regionale FISR Calabria, presieduta da Marisa Lanuca. La società lametina infatti,
si è aggiudicata l’ambita coppa qualificandosi al primo posto quale società campione d’Italia.

Il Trofeo Nazionale di pattinaggio freestyle ‘Bruno Tiezzi’ è la massima competizione nazionale a squadre della disciplina per le categorie Giovanissimi ed Esordienti maschili e femminili.
L’evento ha visto impegnati i promettenti giovani atleti nelle specialità del Roller Cross, Slide, Speed Slalom, Classic Freestyle Slalom, Classic Freestyle e Slalom Coppia.
La kermesse sportiva, iniziata il 14 Luglio, ha registrato anche tante attività collaterali dove hanno preso parte tutte le società del territorio attraverso esibizioni dei loro atleti in un galà che ha visto a Reggio Calabria la partecipazione dei campioni internazionali Pierluca Tocco e Luca Lucaroni.
L’evento si è svolto sabato scorso al Parco Caserta nella prestigiosa pista di pattinaggio ‘Pino. Labate’. I campioni azzurri con le loro esibizioni hanno entusiasmato il pubblico accorso numeroso.
Il gran galà di pattinaggio è stato presentato da Alessandra Giulivo che ormai da anni impeccabilmente segue tutte le attività promozionali del mondo rotellistico e non solo.
La FISR Calabria al completo insieme all’assessore allo sport del comune di Reggio Calabria, Giovanni Latella, nell’ambito del galà di pattinaggio, ha premiato il piccolo talento reggino Giulio
Neri, atleta della società sportiva ‘Calabria’ che si è classificato primo nella specialità solo dance al Trofeo delle Regioni svoltosi a giugno a Piancavallo.
Ancora una volta il pattinaggio calabrese emerge in competizioni nazionali, diventando nelle due specialità solo dance e freestyle regione d’eccellenza del pattinaggio nazionale.
Doverosi sono i ringraziamenti a tutte le società partecipanti al Trofeo ‘Tiezzi’, ai giudici e segretari della FIRS, allo staff del comitato provinciale FISR presieduto da Antonella Marra , all’assessore allo
sport Giovanni Latella che costantemente in contatto con la Federazione ha seguito e collaborato per l’ottima riuscita dell’evento nonché agli enti che hanno concesso il patrocinio ossia la Regione Calabria, la Città Metropolitana di Reggio Calabria, il Comune di Reggio Calabria e il Coni Calabria.
Un ringraziamento particolare va a Marco Polimeni ed a tutto il personale della struttura sportiva Sport Village di Parco Caserta che con grande professionalità hanno collaborato alla migliore riuscita dell’iniziativa.