25 Novembre: Siderno dice NO alla violenza sulle donne

74

Due giorni all’insegna della riflessione. “La violenza sulle donne è la conseguenza della disuguaglianza e della discriminazione di genere”.

“L’Amore è un’altra Storia” è il titolo del programma di iniziative promosso dall’Amministrazione Comunale di Siderno di concerto con le Associazioni FIDAPA, Generazione Nuova egli “Amici del Libro e della Biblioteca”, il Liceo Artistico “Pitagora”, lo Sportello Antiviolenza di Siderno.
Il 24 e 25 novembre, in occasione della “Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne” si è voluta organizza una due giorni ricca di interventi per richiamare l’attenzione della cittadinanza su questo tema e sulla lotta al fenomeno del femminicidio, entrambi da intendersi conseguenza della disuguaglianza e della discriminazione di genere.

 Il programma:

Giovedi’ 24 novembre alle ore 17.30 presso la sala consiliare del Comune il convegno dal titolo:” Luci e ombre della violenza assistita” a cui seguirà la visione di un cortometraggio dal titolo #soloperchedonna a cura della FIDAPA sezione Siderno.

Vernerdì 25 novembre alle 11 il concerto “Bastaodio” a cura dell’associazione culturale Spettacolari di Lamezia Terme con la partecipazione di tutte le scuole del territorio, insieme alla consulta cittadina, le associazioni e le forze dell’ordine. Alle ore 12, alla presenza del vescovo Francesco Oliva,  il corteo che porterà alla biblioteca comunale dove verrà inaugurato l’albero rosso. Alle 17 la presentazione del libro “ Volevo solo essere felice” a cura degli Amici del libro e della biblioteca. Alle 18 la conclusione della manifestazione con l’accensione di un faro rosso presso il Palazzo comunale.