9^ coppa città di Reggio Calabria

44

 Dopo due anni di fermo dovuto all’emergenza epidemiologica “CoVID” le storiche della “Associazione Vecchie Glorie Auto Storiche”, club federato ASI (Automotoclub Storico Italiano), con sede in Condofuri (RC) tornano a farsi ammirare dagli appassionati lungo la passerella della “9^ Coppa Città di Reggio Calabria”, Gita sociale con Rilevamenti Cronometrici e Rilevamenti di Passaggio che si svolgerà dal 3 al 5 giugno 2022.

La manifestazione, che titola “9^ Coppa città di Reggio Calabria – Circuito del Basso Jonio – La Calabria da scoprire… tra terra e mare” avrà inizio il 03 giugno 2022 con la mostra statica e la presentazione delle vetture che si terrà al “Porto Bolaro Shopping Center” di Reggio Calabria  a partire dalle ore 13.00. Alle ore 16.00 circa la carovana delle vecchie glorie si sposterà fino a Pentidattilo dove gli equipaggi, provenienti da varie regioni italiane, con prevalenza di Calabria e Sicilia, saranno accompagnati in una visita al suggestivo “borgo fantasma che sta rinascendo“ di cui Edward Lear nel racconto “Diario di un viaggio a piedi” scrive: “La visione è così magica che compensa ogni fatica sopportata per raggiungerla: selvagge e aride guglie di pietra lanciate nell’aria, nettamente delineate in forma di una gigantesca mano contro il cielo”.

La giornata di sabato 04 giugno sarà dedicata alla scoperta dei borghi di Antonimina, centro importante per le sorgenti di acque clorurate, largamente utilizzate presso le omonime terme per scopi curativi, la cui fondazione risale al 1400 circa e Ciminà, cittadina immersa nel Parco Nazionale dell’Aspromonte e antica patria del caciocavallo che attrae i visitatori con il labirinto delle sue viuzze e con le particolari abitazioni scavate nel tufo violaceo,  ed alla visita del Centro Termale Acque Sante, una delle terme più importanti della Calabria e dell’intera Italia Meridionale, conosciute con questo appellativo proprio per la loro validità terapeutica ritenuta in principio pressochè miracolosa. La domenica sarà invece impegnata alla scoperta del borgo di Sant’Agata del Bianco, città natale di Saverio Strati, scrittore contemporaneo che viene ricordato così: “Strati è stato un grande uomo e un immenso scrittore. Ha raccontato Calabria e Calabresi. Scritto Capolavori, vinto il Campiello, e anche pianto”, e ancora: ”Voi lo avete visto un giovane muratore, che si mette a studiare e diventa scrittore? Ve lo presento io. Si chiama Saverio Strati… narratori di questa pasta speciale sono rari, come il sole d’inverno. Dovrebbero essere custoditi in una nicchia come i Santi”.

Durante l’evento gli equipaggi sosteranno all’Hotel Villaggio Club Altalia di Brancaleone dove, domenica 5 giugno, si terrà anche la cerimonia conclusiva dell’evento che comprenderà il pranzo e le premiazioni.

L’associazione Vecchie Glorie Auto Storiche, ringrazia tutte le amministrazioni comunali, gli enti, le associazioni e le attività commerciali che hanno a vario titolo collaborato a rendere possibile la realizzazione dell’evento che si pone come sempre lo scopo di far conoscere il bello della Calabria e dei Calabresi.