Aggiornamenti elezioni 2022: Irto la spunta contro la grillina Barbuto

415

L’ultimo seggio proporzionale è rimasto tutta la mattinata in bilico tra Pd e Movimento 5 Stelle: se lo sono giocato Nicola Irto e il deputato uscente grillino Elisabetta Barbuto. Sembrava che dovesse spuntarla proprio Barbuto, seconda nella lista del Movimento 5 Stelle dopo Scarpinato, grazie all’affermazione della lista M5S che in Calabria, al Senato, ha ottenuto il 29,46%, superiore di più del doppio al 14,64% del Pd che sarebbe rimasto quindi a secco, ma l’ufficializzazione dei dati premia Nicola Irto che viene eletto grazie alla maggioranza della coalizione di Centrosinistra.

Il calcolo sull’attribuzione dei seggi non va effettuato sulla singola lista del Pd, ma sull’intera coalizione, quindi Irto entra in parlamento con i voti decisivi delle altre tre liste del centrosinistra (Verdi-Sinistra, +Europa e Impegno Civico) che non hanno espresso alcun eletto, ma hanno dato un contributo determinante affinché Irto potesse vincere a discapito dei cinque stelle.