Arrivano a Reggio Calabria i resti dell’auto blindata della scorta di Falcone

251
Foto: Giornale di Sicilia

Si chiama “Solo per una Bandiera, Uomini nel Coraggio e nella Bandiera” l’evento dedicato al ricordo della scorta di Falcone.

Un evento straordinario promosso dall’associazione Biesse, in cui per la prima volta la teca con la ‘Quarto Savona Quindici’, la croma blindata su cui viaggiavano gli agenti della scorta del giudice, sarà esposta a Villa San Giovanni, il prossimo 26 gennaio, alle ore 10:30 presso l’aula magna dell’Istituto scolastico Alberghiero.

Questa iniziativa è stata voluta, fortemente, dall’associazione Biesse, che ha intitolato l’evento ad Emanuela Loi, la prima agente donna a rimanere uccisa in servizio, esattamente nella strage di via D’Amelio.

Il presidente dell’associazione, Bruno Siviglia, ha così spiegato le motivazione dell’evento: “Per la bandiera, uomini nel coraggio e nella bandiera”: si chiama così questa giornata dedicata alle donne e agli uomini delle scorte. Portiamo nel cuore non solo  quanti hanno perso la vita, ma tutti coloro che quotidianamente fanno della loro missione un’opera di servizio fondamentale per la sicurezza della popolazione e del territorio. Per tale motivo, omaggeremo le varie rappresentanze degli uomini e delle donne delle scorte, servitori dello Stato, di cui si parla poco”.