Badolato: tutto pronto per la giornata nazionale del dialetto

23

L’iniziativa culturale, organizzata dalla Pro Loco Badolato APS assieme ad altri partner territoriali, è organizzata nel contesto del progetto “Badolato C.U.O.R.E. di Calabria. Un viaggio tra arte e natura della Calabria che si articolerà in due intense giornate di attività ed eventi.

Il 17 Gennaio ricorre in tutta Italia la “Giornata nazionale del dialetto e delle lingue locali” che ha l’obiettivo di salvaguardare e valorizzare queste espressioni appartenenti al patrimonio culturale immateriale nazionale. Per l’occasione, le Pro Loco UNPLI (afferenti all’Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia) organizzano attività in tutte le regioni italiane: dalla raccolta di libri, fino a convegni, rappresentazioni teatrali, letture di poesia, iniziative con e nelle Scuole, concerti di musica popolare tradizionale e molto altro ancora. Per l’occasione, la Pro Loco Badolato APS, grazie al patrocinio istituzionale del Comune di Badolato ed in collaborazione con l’Associazione Culturale “La Radice”, con l’Istituto Comprensivo “T. Campanella” di Badolato ed altri importanti partner territoriali, promuove ed organizza la manifestazione “Giornata nazionale del dialetto e delle lingue locali” che si terrà a Badolato (CZ), tra marina e borgo, nei giorni 21 e 22 Gennaio 2023. L’iniziativa culturale, fortemente voluta dal Consiglio Direttivo presieduto da Pietro Piroso, rientra tra le programmazioni degli eventi annuali del progetto “Badolato C.U.O.R.E. di Calabria” (Bando valorizzazione dei borghi della Regione Calabria a valere sul Fondo per lo Sviluppo e la Coesione FSC 2000/2006).

Il programma messo in campo dalla Pro Loco di Badolato APS, assieme ai propri volontari del Servizio Civile Universale/Unpli del progetto “Percorsi Mediterranei: un viaggio tra arte e natura della Calabria”, si articolerà in due intense giornate di attività ed eventi. La prima giornata, in calendario per Sabato 21 Gennaio, vedrà protagoniste/i le studentesse e gli studenti delle quattro classi della Scuola Secondaria di Primo Grado di Badolato dell’Istituto Comprensivo “T.Campanella” (Istituzione Scolastica, al momento diretta dalla Dirigente Scolastica Dott.ssa Susanna Mustari, che ha voluto sostenere attivamente la manifestazione grazie anche al coinvolgimento della vicepreside Prof.ssa Leto e di un gruppo di docenti coordinato dalla Prof.ssa Gualtieri). Gli alunni porteranno sul palco del Teatro Comunale di Badolato Marina (ubicato in viale Magna Grecia) dei contributi culturali in dialetto tra le seguenti categorie prescelte: canto, prosa, poesia e teatro. La mattinata continuerà con uno spettacolo didattico a cura di un gruppo di storici musicisti e cantautori locali, custodi dell’autentica tradizione canora e musicale dialettale calabrese e badolatese. Questa prima sessione di programma si chiuderà con la consegna di un importante dono-omaggio culturale a tutti gli alunni e docenti della Scuola Secondaria di Primo Grado di Badolato. Grazie al lavoro prezioso e straordinario dell’Associazione Culturale “La Radice”, con in testa l’instancabile prof. Vincenzo Squillacioti, verrà donato ad ognuno una copia del nuovo “vocabolarietto” del dialetto badolatese, stampato appunto per l’occasione. Una copia del “vocabolarietto”, un progetto editoriale di notevole valore culturale, verrà donato anche alle quinte classi della Scuola Primaria di Badolato, alle Associazioni ed Organizzazioni locali, alle Istituzioni ed alle Autorità invitate. Lo stesso verrà poi utilizzato per la realizzazione di alcuni “Laboratori di Dialetto”, che verranno promossi all’interno delle Scuole locali con l’ausilio di esperti dialettologi, filologi e studiosi del territorio.

Sabato 21 Gennaio pomeriggio, alle ore 17.30, sempre presso il Teatro Comunale, si terrà lo spettacolo teatrale di marionette per famiglie e bambini “Zampalesta. U cane tempesta” di e con Angelo Gallo, grazie alla fattiva collaborazione della Compagnia Teatro del Carro – Pino Michienzi, ente gestore della Residenza Teatrale “MigraMenti” di Badolato. L’edizione 2023 della Giornata Nazionale del Dialetto della Pro Loco Badolato si concluderà Domenica 22 Gennaio con un ricco programma, di attività ed eventi, riservato anche e soprattutto alle Pro Loco UNPLI della Provincia di Catanzaro e della Calabria. La seconda giornata vedrà, infatti, protagoniste le varie associazioni – provenienti da diversi paesi della provincia catanzarese e della regione – radunarsi nell’antico borgo di Badolato per una visita guidata tra le vie del centro storico e per un momento conviviale collettivo. La giornata si concluderà con una sorta di festa e con un confronto sulle diverse attività culturali ed espressive messe in campo, da ogni singola Pro Loco, per salvaguardare e valorizzare il dialetto e le lingue locali.