Bortoletti: nuovo subcommissario della sanità in Calabria

87

Il neo Presidente della Calabria, Roberto Occhiuto, è stato affiancato, come subcommissario della sanità, dal colonnello dei Carabinieri Maurizio Bortoletti.

Il Colonnello dei Carabinieri Maurizio Bortoletti è stato appena nominato dal Consiglio dei Ministri. E’ una figura voluta dai Calabresi, un uomo che conosce bene la cultura del sistema sociale della Calabria, che dimostra di avere buon senso e di sapere orientare e collaborare con le forze di Governo.

Di seguito il discorso del presidente Occhiuto rivolto a Bartoletti:

Il Consiglio dei ministri ha nominato il colonnello dei Carabinieri Maurizio Bortoletti subcommissario per lattuazione del Piano di rientro dai disavanzi del Servizio sanitario della Regione Calabria, con il compito di affiancarmi nella predisposizione dei provvedimenti da assumere in esecuzione dellincarico commissariale. Ringrazio il governo, e in particolare i ministri Franco e Speranza, per aver accolto questa mia proposta e per la celerità con la quale ha provveduto a questa designazione, e ringrazio Bortoletti per aver accettato una sfida, difficile, complicata, ma appassionante. Quello con Bortoletti è stato uno dei primi incontri, fatti a Milano, dopo il successo elettorale del 3 e 4 ottobre. Da settimane mi sto confrontando con lui in merito alle urgenze della sanità in Calabria, su come risanare il debito, su come recuperare il deficit, e soprattutto su come aumentare la qualità delle prestazioni per i calabresi. Sono certo che con la sua grande esperienza darà un contributo determinante per risolvere questi problemi”.