Bianco: sbarcati 52 immigrati

97
Foto: il Quotidiano del Sud

Cinquantadue immigrati di nazionalità iraniana, irachena e afgana sono sbarcati, domenica pomeriggio, a bordo di una barca a vela, sulle coste di Capo Bruzzano, nel comune di Bianco.

Il pronto intervento dell’Arma Carabinieri hanno fatto convergere tutti i clandestini all’interno dell’aula consiliare, tra cui anche tre donne e ventotto minori.

 Dopo la distribuzione di viveri e farmaci, tutti i soggetti sono stati identificati, tamponati e sono state riscontrate due persone positivi al covid-19. Sul posto è intervenuta anche l’associazione Caritas di Bianco, assieme a padre Angelo e il vescovo della diocesi di Locri-Gerace sua eccellenza Francesco Oliva.