Calabria: 48enne stroncato da un malore dopo lite per un parcheggio

429

In una frazione di Vibo Valentia, un uomo di 48 anni, è morto dopo un malore che sarebbe avvenuto dopo una violenta discussione.

Secondo una prima ricostruzione, l’uomo avrebbe litigato con un gruppo di giovani per questioni di parcheggio. La discussione si sarebbe protratta anche all’interno del bar, dove i toni si sarebbero ulteriormente accesi.

Ad un certo punto, il 48enne, che si trovava in compagnia della moglie e dei figli, si è accasciato al suolo, ed è morto.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118  che ne hanno constatato il decesso.

Saranno ora i carabinieri a ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.