Calabria: arrestato uomo per aggressioni e minacce all’anziana madre

94

Un uomo di 50 anni, S.T. è stato arrestato dai carabinieri, a Cutro, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. Avrebbe, infatti, aggredito e minacciato di morte da oltre un anno la madre.

Secondo quanto emerso dalle indagini, l’uomo a partire dall’aprile del 2021, dopo essere già stato tratto in arresto nel 2018 per lo stesso reato ai danni della madre convivente, oggi settantasettenne, avrebbe reiterato aggressioni fisiche e verbali, minacce di morte anche mediante l’utilizzo di coltelli, percosse e ingiurie gravissime nei confronti dell’anziana donna. Decisive per la ricostruzione dei fatti si sono rivelare proprio le testimonianze della vittima dei maltrattamenti. L’arresto è stato fatto in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Crotone su richiesta della Procura.