Calabria: esce dal carcere e maltratta la moglie. Arrestato 38enne

293

Un uomo di 38 anni di Cutro (in provincia di Crotone) dopo essere uscito dal carcere, è stato nuovamente arrestato con l’accusa, questa volta, di maltrattamenti nei confronti della moglie che lo ha denunciato.

A distanza di solo una settimana dal ritorno in libertà, è scattato il provvedimento di custodia in carcere, emesso dall’Ufficio di sorveglianza del Tribunale di Catanzaro, seguito alla denuncia della donna e all’attivazione del “Codice rosso” riservato alle presunte vittime di maltrattamenti domestici.

All’uomo è stato, infatti, contestato il reato di “maltrattamenti in famiglia” nei confronti della moglie convivente, di 42 anni.

Pertanto, al termine degli accertamenti di rito, B. M. si è visto spalancare nuovamente i cancelli del carcere di Crotone.