Calabria in zona rossa fino al 21 Aprile

114

Il Presidente Spirlì ha firmato il provvedimento che recepisce le disposizioni del Governo.

Il presidente della Regione Calabria, Nino Spirlì, ha firmato l’ordinanza n. 21, che recepisce quella del ministro della Salute dello scorso 2 aprile, con la quale è stata disposta l’applicazione, per altri 15 giorni e a partire dal 7 aprile, delle misure restrittive già in vigore per il contenimento della epidemia di Covid-19. Ciò significa che la nostra Regione sarà “Zona rossa” fino al 21 Aprile.

Nel provvedimento si specifica che «l’analisi dei dati a livello regionale continua a evidenziare una costante crescita del numero assoluto dei casi confermati, un elevato tasso di positività e l’incremento del numero di posti letto occupati in Area Medica e Terapia intensiva». Nella giornata di oggi, domenica 4 aprile, sono stati registrati 511 nuovi contagi da Coronavirus  e 10 morti.

In base a queste disposizioni, dal 7 aprile, ritorneranno in aula gli alunni dalle sezioni dell’infanzia fino alla prima classe di scuola media, mentre continueranno in DaD dalla seconda media in poi.