Calabria: la terra continua a tremare

232

Questo pomeriggio, martedì 3 maggio, alle 18:22 la sala sismica dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato una scossa di terremoto, di magnitudo 2.7 nella zona Costa Calabra sud orientale, nell’area antistante Reggio di Calabria, ad una profondità di 43 chilometri. Il terremoto è stato localizzato nel mar Ionio.

Questa mattina, alle ore 6:10 circa, è stata avvertita un’altra scossa di terremoto i magnitudo ML 2.3 nelle acque del Mar Ionio Meridionale.