fbpx
domenica, Luglio 21, 2024
spot_imgspot_img
HomeCasignanaCarabinieri: due arresti e una denuncia

Carabinieri: due arresti e una denuncia

L’ attività di controllo del territorio ha portato l’arresto da parte dei carabinieri di due uomini, uno di Casignana e l’altro di Catona e la denuncia per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente di un 39enne.

I Carabinieri della locale Stazione, hanno arrestato un 40enne di Casignana, condannato alla pena definitiva di oltre 8 anni di reclusione per il reato di produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti commesso nella provincia di Monza e Brianza tra il 2018 e il 2019. L’uomo, dopo le formalità di rito, è stato condotto presso la casa circondariale di Locri.

A Catona,  i Carabinieri della locale Stazione, hanno arrestato un 35enne reggino, condannato alla pena definitiva di oltre 2 anni di reclusione per il reato di associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti. L’uomo, dopo le formalità di rito, è stato condotto presso la casa circondariale di Reggio Calabria.

Nei giorni scorsi, a Lazzaro i Carabinieri, hanno denunciato una 39enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. In particolare, i militari dell’Arma, nell’ambito dell’attività di controllo del territorio a largo raggio, hanno rinvenuto diversi grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana suddivisa in 3 involucri all’interno di un’abitazione in uso alla donna. La droga rinvenuta è stata sequestrata al fine di essere successivamente inviata al RIS di Messina per le analisi tossicologiche del caso.

Trattandosi di provvedimento in fase di indagini preliminari, rimangono salve le successive valutazioni in sede processuale.

- Spazio disponibile -
- Spazio disponibile -
- Spazio disponibile -
ARTICOLI CORRELATI
- Spazio disponibile -

Le PIU' LETTE

- Spazio disponibile -