C’era una volta un cannone

158

Quando ho visto questa lavagna, che ormai è come un sito web per i cittadini di Siderno, presso la pescheria “La magia del mare” di Carlo Fragomeni, detto “ntichti”, mi è subito tornato alla mente il cannone di piazza Municipio, che tante polemiche ha sollevato e molte discussioni alimentato. Un giorno, non sappiamo bene il perché, del 2000 o giù di lì, il sindaco del tempo Domenico Panetta pose un cannone della Prima guerra mondiale, nella Piazza Municipio, all’ingresso che guarda di fronte, proprio davanti, cioè al bar che all’epoca noi chiamavamo “U bar du Micu”. Da qui, polemiche e varie proteste, tanto che alla fine il cannone venne tolto dalla piazza.