Cittanova: donna tenta il suicidio tagliandosi le vene e ingerendo candeggina

400

Questa mattina, a Cittanova, una donna di 54 anni, ha tentato il suicidio ingerendo candeggina e tagliandosi le vene. 

I carabinieri, della stazione di Cittanova, sono intervenuti immediatamente e hanno allertato i soccorsi, cercando nel frattempo di salvare la vita della donna, bloccando l’emorragia con la tecnica “BLSD”, stabilizzandola prima dell’arrivo del personale sanitario del 118.

Non sono ancora note le cause del gesto estremo, mentre gli operatori sanitari stanno tentando di salvarla.