Comunali: arrivati alle battute finali

164

Tra un’ora si concluderanno le votazioni e si saprà chi, tra Mariateresa Fragomeni e Domenico Barranca, sarà eletto nuovo sindaco della città di Siderno, dopo tre anni di commissariamento.

Sono state regolarmente avviate, con l’apertura dei seggi, le operazioni elettorali a  Siderno Cosenza per il ballottaggio tra i candidati a sindaco che, pur avendo ottenuto più voti nel primo turno, non hanno superato la soglia del 50%. A Siderno i seggi sono 19, mentre a Cosenza in 82.

A Siderno sono arrivati al ballottaggio Mariateresa Fragomeni, del centrosinistra, che il 3 e 4 ottobre ha ottenuto il 44,2%, e Domenico Barranca, candidato civico di area centrodestra, che ha riportato il 25,7%. La percentuale dei votanti al primo turno nel centro del Reggino è stata il 58,8%.

Nella città di Cosenza, invece, si contendono la poltrona di sindaco Francesco Caruso, vicesindaco uscente e candidato del centrodestra, che al primo turno ha ottenuto una percentuale del 43,1%, e Franz Caruso, del centrosinistra, che ha riportato il 37,4%. Francesco Caruso è sostenuto da Franco Pichierri e Francesco Civitelli, che sono stati anche loro candidati a sindaco. Hanno espresso l’appoggio a Franz Caruso, invece, gli altri tre candidati che si erano proposti alla guida della città, Francesco De Cicco, Bianca Rende e Fabio Gallo. Ha lasciato libertà di voto ai suoi elettori l’ottavo candidato a sindaco, Valerio Formisani. Nel primo turno la percentuale dei votanti a Cosenza è stata il 64,9%.