Concorso “Teatro in cerca d’autore”: il premio “Critica Letteraria” a Maria Pia Battaglia

76

L’opera premiata è una variazione del personaggio di Penelope

Un pezzo di Calabria, con un pizzico di Locride, è stato premiato sabato scorso durante la IV edizione del concorso “Teatro in cerca d’autore”, creato e promosso dall’officina letteraria “Ponte di Carta” era compagnia teatrale “Teatranti tra tanti” di Avezzano (Aq): tra i 15 finalisti, infatti, il premio “Critica letteraria” è andato alla commediografa ed attrice teatrale Maria Pia Battaglia per l’opera “Di me ricorderai il telaio”, una variazione del mito dell’Odissea e specificamente del personaggio di Penelope. “In un linguaggio poetico, suggestivo e potente, Penelope ci racconta la sua storia, in un mondo patriarcale in cui gli uomini affrontano la vita, l’onore e la gloria mentre le donne chiuse in casa combattono guerre mute e spietate, anelando alla libertà. Il telaio sarà tessitura di vita e di morte, racconto di attesa e di tormento, emblema di desiderio e di solitudine. Parole raffinate e impeccabili ci avvolgono e toccano nel profondo”, con queste parole, la giuria (composta da Roberta Di Pascasio, Alessandro Martorelli, Antonio Pellegrini, Lino Guanciale Stefania Evandro, Edoardo Siravo e Luca Avallone) ha motivato la decisione di assegnare il premio all’autrice locridea.