Covid: trovato un anticorpo che blocca anche le varianti

107

I ricercatori europei hanno trovato un anticorpo monoclonale “bispecifico” che blocca le varianti e previene la malattia da Covid-19.

Un nuovo, super, anticorpo monoclonale sarebbe in grado di fermare il Covid-19, ma soprattutto le varianti che tanto preoccupano per la loro maggiore infettività.

Il suo nome tecnico è CoV-X2 e l’altra grande novità riguarda la prevenzione: l’anticorpo nato in laboratorio sarebbe in grado di prevenire anche la malattia. Lo studio, condotto da ricercatori europei e pubblicato su una delle riviste scientifiche mondiali più importanti, “Nature” parla anche italiano grazie a ricercatori del Policinico San Matteo di Pavia. L’anticorpo “bispecifico”, chiamato così perché a doppia azione, riconosce contemporaneamente due diversi antigeni (molecole) del virus.

A differenza degli anticorpi che riconoscono un singolo antigene, il doppio legame di quelli bispecifici riduce sensibilmente la selezione di varianti resistenti, dandogli un’efficacia molto elevata rendendolo un ottimo candidato per la sperimentazione clinica, con buone possibilità di utilizzo sia nella prevenzione della malattia sia nella cura di pazienti.