Da Alarico a Tallarico passando per i gotti

46

La Regione Calabria vuole rivoluzionare l’idea di turismo puntando su 100 marcatori identitari distintivi per permettere ai turisti di poter venire nelle terre calabresi tutto l’anno.

Nella preparazione all’Expo di Dubai, infatti, la pubblicità della Regione parla del “Tesoro di Talarico“, invece del vero “tesoro di Alarico“. Un brutto modo per lanciare il turismo che non è sfuggito a molti, con una gaffe che ha già iniziato a circolare sui social. Sarà stato un lapsus pensando all’ex assessore Francesco Talarico?

Quindi se Alarico diventa Tallarico i Visogi possono diventare i “gotti”.