Discarica di Melicuccà: Sorbilli e Palmisano chiedono a Versace di tronare sui propri passi

14

Riceviamo e pubblichiamo comunicato deI Consiglieri di Forza Italia Ilaria Sorbilli e Giancarlo Palmisano che chiedono al sindaco metropolitano di tornare sui propri passi in merito all’apertura della discarica di Melicuccà

Risale a poche ore fa l’ordinanza di apertura della discarica di Melicuccà adottata dal Sindaco Metropolitano f.f. Versace. Lo reputiamo un atto sbagliato, illogico, irragionevole, pericoloso. Peraltro, la Città Metropolitana sta mettendo a rischio la sorgente VINA con la consapevolezza che la discarica di Melicuccà non risolverà assolutamente il problema rifiuti.

Pensiamo soltanto che se tutti i Comuni interessati dovessero raggiungere percentuali di raccolta differenziata pari al 65%, quindi nella più rosea delle ipotesi, quella discarica si saturerebbe al massimo in un anno.

Sappiamo già a priori che così non sarà ed è prevedibile che la discarica raggiungerà i suoi limiti di capienza in soli 5/6 mesi.

Inaccettabile, quindi, rischiare di compromettere la nostra risorsa più importante, l’acqua.

Chiediamo al f.f. Versace di tornare celermente sui propri passi, augurandoci che dietro questa repentina accelerazione non vi siano logiche elettorali legate alle prossime elezioni politiche.

Ma noi vogliamo escluderlo e pensiamo ad una errata valutazione.

I Consiglieri di Forza Italia

Ilaria Sorbilli e Giancarlo Palmisano