Donna di Bovalino arrestata per traffico di sostanze stupefacenti

1755

Una donna di Bovalino, di 32 anni, è stata arrestata agli imbarcaderi di Villa San Giovanni per traffico di sostanze stupefacenti.

La donna, mentre si trovava a bordo del propria vettura, diretta in Sicilia, è stata sottoposta ad un  controllo da parte dei finanzieri della Compagnia di Villa San Giovanni.

Tuttavia, durante la perquisizione dell’auto, i cani antidroga hanno scoperto un doppiofondo ricavato nel vano dell’autoradio in cui erano nascosti cinque panetti di cocaina, per un peso complessivo di circa 5,7 chilogrammi. Oltre alla droga, sono stati sequestrati 5.200 euro in contanti e l’autovettura utilizzata per il traffico illecito.

Di conseguenza, la donna è stata arrestata e condotta nella Casa Circondariale di Reggio Calabria.

La droga era, probabilmente, destinata alle piazze di spaccio della Sicilia.