fbpx
mercoledì, Giugno 19, 2024
spot_img
HomeCalabriaDue reggini sul podio degli Internazionali d'astronomia

Due reggini sul podio degli Internazionali d’astronomia

A Matera, ottimi piazzamenti di due studenti del Classico “Campanella” (Raffaello Marino) e dello Scientifico “Da Vinci” (Carbone). Il plauso della Città metro

Gli studenti reggini Raffaello Marino (Liceo classico “Tommaso Campanella”) e Marco Carbone (Liceo scientifico “Leonardo Da Vinci”) sono saliti sul prestigioso podio dei Campionati internazionali d’astronomia, svoltisi a Matera dal 16 al 24 ottobre. Protagonisti, 78 ragazzi in rappresentanza di 12 Paesi.

La Città metropolitana di Reggio Calabria può dunque dirsi «orgogliosa» a buon diritto di questo splendido risultato, ottenuto nella categoria giovanissimi (14-15 anni) e nella categoria gamma (riservata cioè ai ragazzi che nella precedente edizione hanno conquistato almeno una medaglia d’argento). «Il risultato – affermano il sindaco metropolitano facente funzioni Carmelo Versace e il metroconsigliere delegato Filippo Quartuccio – – premia gli sforzi e la passione di giovani fortemente coinvolti da una materia scientifica che, grazie soprattutto allo straordinario lavoro del Planetario metropolitano “Pitagora” e della sua direttrice Angela Misano, è diventata segno distintivo per la nostra comunità».

- Spazio disponibile -
- Spazio disponibile -
- Spazio disponibile -
ARTICOLI CORRELATI
- Spazio disponibile -

Le PIU' LETTE

- Spazio disponibile -