Elezioni di primavera nei Comuni si vota il 12 giugno

130

Si voterà in nove comuni della Locride: Antonimina, Bovalino, Caraffa del Bianco, Caulonia Ciminà, Grotteria, Placanica, Portigliola e Staiti

Il Consiglio dei Ministri ha fissato le date per le elezioni amministrative e i referendum. Si andrà alle urne il 12 giugno per il primo turno e per il voto referendario, con turno di ballottaggio previsto per il 26 giugno. Quindi può iniziare la lunga campagna elettorale che ci porterà i nuovi sindaci nei comuni di: Antonimina, Bovalino, Caraffa del Bianco, Caulonia Ciminà, Grotteria, Placanica, Portigliola e Staiti. Tra i nove comuni dove si vota ci sono alcuni che andranno con la riconferma degli attuali sindaci, come Antonimina, Caraffa del Bianco, Ciminà, Grotteria, Placanica, Portigliola e Staiti, mentre nei comuni più popolosi come Bovalino la corsa sembra sia tra due purosangue, il sindaco uscente Vincenzo Maesano e Mario Ientile, segretario comunale da poco in pensione. Mentre a Caulonia, sembra certa la ripetizione del duello di cinque anni fa, tra Francesco Cagliuso e la Von der Belcastro, anche se con una serie di cambi di casacca in corso.