Forza Francesco, forza Triestina

251

Apprendo qualche girono fa, che il giovane Francesco Bova, classe 2003, di Marina di Gioiosa Ionica, sabato 16 Aprile, ha esordito in serie C, con la Triestina, contro la Giana Erminio. Così inizio a chiedere, è scopro che il ragazzo aveva ricevuto anche le forti attenzioni da parte di Reggina, Catanzaro e Crotone, ma ha preferito trasferirsi in Friuli-Venezia Giulia.

Il suo ruolo preferito è quello in posizione centrale, cioè, centrocampista. Al suo esordio ha indossato la maglia numero 13. Così preso dalla curiosità inizio a chiedere chi è questo giovane, mi riferiscono che è nipote di Francesco Catalano detto “Cicca” grande giocatore di calcio e mio grande amico, capisco da subito che il destino mi ha fatto incontrare con la famiglia dei Catalano, con cui sono molto legato. La madre Rosalia, celiaca come me, è anche la nipote di Donatella, madre di Gianluca Congiusta. Forse, Gianluca mi ha fatto leggere questa notizia che porta dritto dentro la sua famiglia.

In questi giorni, torna prepotente la presenza di Gianluca nella mia vita, come forse in quella di molti, forse è la primavera, non so, ma in molte cose rivedo il suo sorriso, la sua voglia di vivere che qualche animale pensava di fermare con il suo fucile. Ma caro animale come vedi, hai fallito. Gianluca vive, ed è presente nella vita delle persone a cui voleva bene.

Forza Francesco, forza Triestina, avete un tifoso in più.