fbpx
mercoledì, Febbraio 28, 2024
spot_img
HomeApprofondimentiGioiosa Ionica, Vincenzo Mazzaferro: “Pronto a battermi per il territorio”

Gioiosa Ionica, Vincenzo Mazzaferro: “Pronto a battermi per il territorio”

Nota ufficiale di Vincenzo Mazzaferro il consigliere comunale nominato coordinatore territoriale a Gioiosa Ionica

“La condivisione di vedute e di intenti sul futuro del nostro territorio sono alla base di questo cammino intrapreso già da qualche anno e che oggi mi vede coordinatore territoriale di Forza Italia per Gioiosa Ionica. Esprimo sinceri ringraziamenti al coordinatore provinciale Francesco Cannizzaro  per aver riposto in me questa fiducia, di cui sento profondamente la responsabilità. Accolgo questo nuovo incarico con la stessa dedizione che mi ha sempre contraddistinto nel mio percorso politico. La mia volontà è quella di contribuire attivamente per i temi politici locali, vigilando e affiancando chi si batte per la locride e il suo sviluppo economico, sociale e turistico. La mia gratitudine al consigliere Giacomo Crinò che mi ha accompagnato in questo percorso e fatto avvicinare ancora di più al progetto Forza Italia, dandomi gli stimoli giusti per arrivare a questo traguardo. Un particolare ringraziamento va anche ai miei colleghi di minoranza che oltre a condividere con me le battaglie di opposizione, hanno da subito sposato il progetto Forza Italia permettendo di creare una sinergia che sicuramente darà risposte concrete alla comunità gioiosana. Oggi più che mai l’unione di intenti può portare risultati positivi e lusinghieri. Credo in un progetto che possa aprire  il partito portando persone e idee nuove per proseguire questo importante lavoro. Figure come Rocco Mazzaferro, che ringrazio e sono sicuro continuerà a contribuire attivamente, hanno dedicato il proprio tempo per cercare di migliorare la vita quotidiana nel nostro paese, con l’ascolto e il dialogo con tutti, con umiltà ma anche con quella determinazione sempre necessaria per cambiare. Nei prossimi giorni programmeremo degli incontri perché penso che il punto di partenza sia l’ascolto dei cittadini, la comprensione dei problemi, la programmazione e la risoluzione delle problematiche con proposte concrete e se possibile innovative”.

- Spazio disponibile -
- Spazio disponibile -
- Spazio disponibile -
ARTICOLI CORRELATI
- Spazio disponibile -

Le PIU' LETTE

- Spazio disponibile -