I compagni africoti

225

La nostra redazione è culla di informazioni e archivio di molta storia di questo territorio. Pasquino Crupi, nostro direttore fino al giorno della morte avvenuta nel 2013, ha aggiunto una serie di personaggi e di nomi tutti originali, perché a lui piaceva dare la sua identità, tra questi c’erano i compagni africoti: Pasqualino Morabito e Ciccillo Priolo, fedeli alla linea erano una delle creazioni del nostro direttore. Sempre pronti a portarlo da Bova a Siderno e ritorno, accompagnarlo ad un comizio, oppure andare a trovare vecchi amici per fare una mangiata. Loro, i compagni africoti, c’erano come unica entità.