Il FilMuzik Arts Festival si congeda con una proiezione e un cineconcerto a Gioiosa Ionica

35

Appuntamento alle ore 21:30 del 31 agosto, a Gioiosa Ionica, per la proiezione dell’ultimo documentario della Selezione FilMuzik 2022 e con l’esibizione finale degli Sfracellos.

Come tutte le belle avventure è ormai giunta al suo traguardo anche la 4ª edizione del FilMuzik Arts Festival, manifestazione dedicata al cinema musicale, organizzata dall’associazione culturale Bird Production, finanziata dalla Calabria Film Commission attraverso l’Avviso pubblico per il sostegno alla realizzazione di festival e rassegne cinematografiche e audiovisive in Calabria 2022, che vanta una volta di più il Patrocino dell’Amministrazione Comunale di Gioiosa Ionica e la direzione artistica di Alberto Gatto e dal titolo Pressure.

Lasciateci alle spalle le straordinarie emozioni che ci hanno regalato gli artisti che hanno contribuito al successo della rassegna, gli incontri di approfondimento interamente dedicati alla settima arte e le tante proiezioni di lungometraggi di respiro internazionale o di videoclip e corti di produzioni indipendenti che hanno costituito il cuore pulsante della manifestazione, il Festival vi attende nella tradizionale cornice del giardino di Palazzo Ameduri di Gioiosa Ionica mercoledì 31 agosto, a partire dalle ore 21:30 per un’ultima serata ricca di incontri e di grande intrattenimento. Si comincia con la proiezione del documentario Aria Tammorra di Andrea Gagliardi, con il quale seguiremo il protagonista Andrea nella sua ricerca delle proprie radici culturali popolari attraverso le campagne napoletane per incontrare cantori virtuosi delle comunità contadine vesuviane che gli spiegheranno come tramandare tutte le caratteristiche della Tammurriata. Un documentario che fa parte della selezione FilMuzik 2022 e che introdurrà il cineconcerto finale degli Sfracellos, gruppo musicale composto di soli violoncelli che ci delizierà con l’esecuzione di brani tratti da celebri colonne sonore mentre verranno proiettate le sequenze dei film da cui sono tratti.

Una serata che si rivelerà un’occasione per congedarci in vista del prossimo anno, ma anche per fare un bilancio dell’edizione che ci stiamo lasciando alle spalle, che non sarebbe stato possibile realizzare senza il prezioso supporto del Comune di Marina di Gioiosa Ionica per lo spettacolo teatrale Antigone, tenutosi al Teatro Romano; la Consulta delle Associazioni del Comune di Gioiosa Ionica; TeleMia; Sankara; Métis; EuropeDirect e Eurokom; Gei Bonsai en; Studio Gatto.