Il monolite più grande d’Europa

206

La nostra regione offre bellezze incommensurabili. In Calabria c’è un esemplare unico di monolite in pietra: è Pietra Cappa. Il simbolo della “Valle delle Grandi Pietre” ricade nel comune di San Luca, in provincia di Reggio Calabria e con i suoi 140 metri di altezza ed una superficie di circa 4 ettari risulta essere il monolite più alto d’Europa.

L’antichissima origine di Pietra Cappa è avvolta anche da un alone leggendario, generato da una serie di leggende sia religiose che pagane.

Quella di origine cristiana vede protagonista addirittura Gesù. Qui, infatti, il Messia si sarebbe recato in compagnia dei discepoli, durante le sue predicazioni, chiedendo a ognuno di essi di raccogliere dei massi per penitenza. Pietro, per non affaticarsi troppo, raccolse un solo ciottolo e, quando Gesù trasformò i grossi minerali raccolti in fumanti pagnotte, capì la lezione e lasciò lì quel piccolo sasso a ricordo del proprio errore. Sfiorandolo poi con un dito, lo fece lievitare fino a fargli assumere le dimensioni attuali.

Quel che è certo è il fascino assoluto del luogo, quasi irreale. La fitta vegetazione di eriche, lentisco, mirto, corbezzolo, castagno, lecci, cespugli di menta e di origano, fanno da cornice all’imponente monolite che guarda fiero il mare Jonio in tutto il suo fascino.