fbpx
sabato, Luglio 13, 2024
spot_imgspot_img
HomeApprofondimentiIl tempo dei ricordi

Il tempo dei ricordi

Ripercorriamo, insieme, gli avvenimenti e i personaggi più importanti che hanno segnato la data dell’8 Aprile.

Accadde che:

1975 (49 anni fa): a Los Angeles, Federico Fellini vince il suo quarto Oscar come miglior film straniero con il film “Amarcord”. Si tratta del ricordo della giovinezza del regista, trasfigurato dalla memoria in una Rimini reinventata, con tutti i vizi e le virtù di un ambiente ristretto, dove l’educazione cattolica provinciale coabita con quella fascista. in “Amarcord”, malgrado ciò, il regista rifiuta di riconoscere nella pellicola qualsiasi riferimento alla propria vita, asserendo che tutto è frutto della sua immaginazione.

2005 (19 anni fa): si svolge il funerale di Papa Giovanni Paolo II. I funerali vennero celebrati da quello che al tempo era il cardinale Joseph Ratzinger in piazza San Pietro: vi parteciparono più di 200 delegazioni ufficiali, oltre ai rappresentanti di tutte le religioni. La cerimonia fu seguita direttamente da almeno 250 mila persone presenti in piazza e in via della Conciliazione. Diversi maxischermi erano stati posizionati nelle principali piazze di Roma e il rito venne trasmesso in diretta in mondovisione a reti unificate totalizzando, in Italia, quasi 14 milioni di spettatori e uno share del 90 per cento: il record assoluto per la tv italiana. Roma era piena di gente: si stima che in tutto quasi tre milioni di persone abbiano seguito i funerali in piazza San Pietro o davanti ai maxischermi. Giovanni Paolo II venne sepolto sei giorni dopo la sua morte, nelle Grotte Vaticane, sotto la basilica. Fu poi proclamato beato nel 2011 dal suo successore Benedetto XVI e santo da papa Francesco.

Nato oggi:

1962 (62 anni fa): nasce, a Parigi, Alberto Angela paleontologo, divulgatore scientifico, conduttore televisivo, giornalista e scrittore. Figlio di Piero Angela, storico divulgatore scientifico, Alberto ha seguito le orme del padre, incentrando la sua carriera sulla divulgazione e sui programmi televisivi, regalando al nostro Paese programmi come Passaggio a Nord-Ovest, Stanotte a… e Meraviglie, Ulisse- Il piacere della scoperta in cui racconta le bellezze di ogni angolo dell’Italia. Si diploma, a Parigi,  poi inizia l’università in Italia, laureandosi con 110 e lode in Scienze Naturali all’università La Sapienza di Roma. Per anni dopo gli studi, ha svolto attività di ricerca sul campo come archeologo e paleontologo, ma è soprattutto conosciuto ai più per essere un divulgatore scientifico, aver scritto numerosi libri e per condurre numerosi programmi televisivi. il suo lavoro in Italia è iniziato con dei documentari girati per la Rai. Insieme al padre ha scritto e realizzato programmi che hanno ottenuto numerosi successi: tra questi, nel 1997 la troupe di Superquark è stata la prima a entrare nella tomba egizia dei figli di Ramses II. Per quanto riguarda la sua vita privata dal 1993 Alberto Angela è sposato con Monica Angela, ed insieme hanno tre figli: Riccardo, nato nel 1998, Edoardo nato nel 1999 e Alessandro, nato nel 2003. Alberto Angela è il degno successore di suo padre, morto il 13 agosto 2022, innamorato del sapere e della divulgazione.

 

 

- Spazio disponibile -
- Spazio disponibile -
- Spazio disponibile -
ARTICOLI CORRELATI
- Spazio disponibile -

Le PIU' LETTE

- Spazio disponibile -