fbpx
sabato, Luglio 20, 2024
spot_imgspot_img
HomeArte,Cultura,EventiIn scena a Lamezia “La Stanza di Agnese"

In scena a Lamezia “La Stanza di Agnese”

A 30 anni dallo strage di via D’Amelio in scena a Lamezia “La Stanza di Agnese”  in collaborazione con l’Associazione nazionale magistrati.

Lamezia Terme, 8 luglio 2024 – Nuovo importante appuntamento con la rassegna “Calabria Teatro” II edizione, co-prodotta dall’Associazione Nazionale Magistrati del distretto di Catanzaro e dall’associazione teatrale “I Vacantusi”: mercoledì 10 luglio alle ore 20.30 al Teatro Grandinetti a Lamezia Terme andrà in scena, con ingresso gratuito, lo spettacolo “La stanza di Agnese”, di e con Sara Bevilacqua.

L’ingresso è gratuito inviando una mail all’indirizzo ges.catanzaro@hotmail.com specificando: Nome, Cognome, Numero di telefono ed Ente di appartenenza (Esempio spettatore/ abbonato Vacantusi)

Sono passati trent’anni dalla strage di Via D’Amelio. Agnese Piraino Leto in Borsellino, segnata da una terribile malattia, riceve una telefonata da parte dell’ex presidente della Repubblica Francesco Cossiga: “Via D’Amelio è stata da colpo di stato”. Poche parole che inevitabilmente fanno riemergere i ricordi di una vita. Un dialogo incessante tra lei e Paolo, che continua tra le pieghe dei ricordi, con toni di tenerezza quando si tratta dei propri figli e di indignazione nei confronti dei traditori dello Stato.

La drammaturgia è di Osvaldo Capraro, disegno luci Paolo Mongelli e Marco Oliani, videomaking Mimmo Greco, organizzazione Daniele Guarini, illustrazione e grafica Studio Clessidra con il supporto di TRAC Centro di residenza teatrale pugliese.

Lo spettacolo è inserito nel progetto “Calabria Teatro” seconda edizione, cofinanziamento Bando Distribuzione Teatrale triennio 2022/2024 – PSC Calabria e Legge regionale n.19/2017.

- Spazio disponibile -
- Spazio disponibile -
- Spazio disponibile -
ARTICOLI CORRELATI
- Spazio disponibile -

Le PIU' LETTE

- Spazio disponibile -