fbpx
mercoledì, Febbraio 28, 2024
spot_img
HomeApprofondimentiIncontro importante al porto di Gioia Tauro con il segretario dell'Uil Bombardieri

Incontro importante al porto di Gioia Tauro con il segretario dell’Uil Bombardieri

Comunicato ufficiale a firma Santo Biondo Segretario generale Uil Calabria

 

Il Segretario generale della Uil, Pierpaolo Bombardieri, venerdì prossimo 26 gennaio, alle ore 10.00, sarà al porto di Gioia Tauro per confrontarsi con il Presidente dell’Autorità portuale, Andrea Agostinelli.

Quello di Gioia Tauro è un hub, baricentrico nel Mediterraneo, che ha staccato l’ennesimo record nella movimentazione dei container e che,  con la guida attenta del management dell’Autorità portuale, si sta preparando ad affrontare le sfide, nuove ed inaspettate, rappresentate dalla direttiva europea sull’Ets e della crisi scoppiata nel Mar Rosso che sta portando le compagnie di navigazione a cambiare rotta per le portacontainer provenienti da oriente al fine di evitare gli attacchi dei ribelli Houthi.

Il Segretario generale della Uil, Pierpaolo Bombardieri, dopo l’incontro con il Presidente Agostinelli, si intratterrà con i lavoratori di Gioia Tauro per affrontare con loro, alla presenza del Segretario confederale della Uil Santo Biondo; del Segretario generale della Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi; del Segretario generale della Uil Reggio Calabria, Giuseppe Rizzo; dei dirigenti regionali e provinciali della Uil, le problematiche che assillano il futuro dello scalo portuale reggino.

Si fa presente che per accedere all’area portuale e seguire l’incontro fra il Segretario generale della Uil, i vertici dell’Autorità portuale ed i lavoratori dello scalo di Gioia Tauro, è necessario comunicare i nominativi dei giornalisti da accreditare.

I nominativi dovranno essere inviati a questa mail entro e non oltre le ore 10.00 del 25 gennaio prossimo venturo.

- Spazio disponibile -
- Spazio disponibile -
- Spazio disponibile -
ARTICOLI CORRELATI
- Spazio disponibile -

Le PIU' LETTE

- Spazio disponibile -