Iniziativa “Mulinum: alla scoperta dei grani antichi” per ragazzi e bambini

85
fot tratta da: lameziaterme.it

Il progetto gratuito Mediterraneamente del 12 dicembre, sarà un’occasione ed esperienza da non perdere per i ragazzi della locride, oltre ad assaggiare cibi sfiziosi tipici dell’azienda e scoprire di più riguardo questo campo saranno chiamati in prima persona a lavorare con la pasta.

La Società Cooperativa Sankara ha programmato il progetto “Mediterraneamente”. Il progetto finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, sta per concludersi ed ha coinvolto tanti ragazzi della locride.

Giorno 12 dicembre, i bambini facenti parte al progetto potranno scoprire la filiera agricola dei grani antichi presso l’azienda Mulinum di San Floro, Catanzaro.

Attraverso questa esperienza i ragazzi potranno

– conoscere la filiera agricola biologica, dal campo di grano ai prodotti da forno;

– assistere nella Sala delle Macine e vedere da vicino come funzionano i due mulini a pietra con una lenta molitura del grano;

– divertirsi con le “mani in pasta” nel laboratorio conoscendo l’uso del lievito madre;

– assaporare il Pane Brunetto appena sfornato e le pizze agricole preparate con farine integrali ed alimenti biologici.

Inoltre, i partecipanti potranno iniziare a conoscere tutto quello che c’è nel mondo aziendale in particolare con questa azienda  che  è iniziata con una operazione di crowfounding, il cui scopo è la tutela e valorizzazione gli antichi grani locali e le risorse che offre il nostro territorio.

La partecipazione è gratuita, i ragazzi  non dovranno lasciarsi scappare questa esperienza formativa, inoltre verranno sicuramente coinvolti pienamente nel progetto, avranno la possibilità  di espandere il proprio apprendimento, conoscere la produzione biologica che rispetta l’ambiente e le radici storiche e culturali del territorio calabrese.