La battaglia è ancora lunga

50

Mi piace questa foto perché i protagonisti sono, il primo una brava persona di Roma che ama la Locride come Sergio D’Elia, ex parlamentare e tanti altri titoli dell’associazione “Nessuno tocchi Caino” e del Partito Radicale, ed il secondo è una persona di Locri che ama la Locride ma vive a Roma, cioè Vincenzo Comi, presidente della Camera Penale di Roma. Due veri combattenti, con cui mi trovo spesso d’accordo, dalle battaglia garantiste alla sensibilità per gli ultimi che non alberga nella coscienza di molti.