La sindaca Maria Teresa Fragomeni riceve il Movimento Riprendiamoci i Consultori

159

Riceviamo e pubblichiamo comunicato stampa relativo all’incontro tra la sindaca Maria Teresa Fragomeni ed il Movimento Riprendiamoci i Consultori per discutere della criticità legate alla desertificazione dei 7 Consultori Familiari della Locride.

Giovedì 27 gennaio la sindaca del Comune di Siderno e l’assessore Pellegrino hanno voluto un colloquio ad hoc con Daniela Diano, in rappresentanza del movimento spontaneo di cittadine e cittadini che lamentano le criticità legate alla desertificazione dei 7 Consultori Familiari della Locride. La sindaca e l’assessore Salvatore Pellegrino hanno approfondito, in un lungo colloquio, la situazione in cui versa il Consultorio di Siderno, spogliato delle sue funzioni di servizio sociosanitario di prevenzione e assistenza libero e gratuito al servizio di donne, famiglie, minorenni. La causa risiede nella carenza di personale, in particolare Psicologa e Assistente Sociale, nella scarsità delle ore di ginecologia, nell’impossibilità di garantire l’applicazione della legge sull’interruzione volontaria di gravidanza, nella carenza di strumentazione. A conclusione del colloquio, vi è stata piena condivisione circa la necessità e l’impegno di portare le legittime rivendicazioni del movimento Riprendiamoci i Consultori nelle sedi opportune, presso gli uffici della Regione, affinché il Consultorio torni a svolgere appieno le proprie funzioni con il completamento e l’adeguamento dell’organico e resti allocato nella sua sede, accanto e non gia all’interno della Casa della Salute, un altro presidio, questo, di assistenza sanitaria dovuto, finanziato e ancora di là da venire. Ci auguriamo che anche gli altri sindaci del comprensorio locrideo manifestino la  stessa sensibilità e determinazione dimostrata dalla prima cittadina di Siderno per la piena applicazione del diritto alla salute di tutti