Lamezia: muore nel cantiere dopo un volo di 6 metri

123
Foto: il quotidiano del sud

Nella tarda mattinata di ieri, mercoledì 8 giugno, Felice Nicolazzo, un uomo di 74 anni, è precipitato da un’altezza di circa sei metri, mentre si trovava su un ponteggio per lavori di ristrutturazione di una palazzina.

Per cause ancora in fase di accertamento, l’uomo avrebbe perso l’equilibrio precipitando. Subito soccorso, è stato trasportato in gravi condizioni all’ospedale Pugliese di Catanzaro, ma è morto poco dopo.

Sul luogo sono giunti i carabinieri, che stanno indagando per ricostruire i fatti.