Lamezia: ritrovato il corpo morto di un 18enne in seguito ad un incidente stradale

475

Oggi è in lutto la cittadina di Lamezia Terme, la quale accoglie a malincuore la terribile notizia: un ragazzo di soli 18 anni è stato ritrovato morto all’interno della sua autovettura lungo via Salvatore Raffaele.

Secondo quanto si è appreso sarebbe uscito di casa intorno alle 6 di questa mattina per andare a lavorare, come tutti i giorni, presso il centro commerciale “Due Mari” di Maida. Quello che è successo successivamente non si sa; sul posto di lavoro il giovane non è mai arrivato. La sua mancanza ha fatto scattare l’allarme, ha portato i superiori a chiamare i suoi genitori, i quali erano convinti che si trovasse al lavoro. Da qui sono cominciate le febbrili ricerche.

L’auto della vittima, un’Opel Corsa, è stata ritrovata solo intorno a mezzogiorno. Per il 18enne nessuno ha potuto fare nulla, quando è stato trovato il corpo, lui era già morto. Il mezzo, secondo i primi accertamenti, dopo essere uscito fuori strada è finito in un canale e si è ribaltato.

Sul posto anche una squadra dei Vigili del Fuoco del comando di Catanzaro- distaccamento di Lamezia Terme- che ha provveduto al recupero. Sarà compito delle forze dell’ordine fare luce sull’esatta dinamica di questa tragedia della strada.