Lele Mora al tribunale di Locri: Fabrizio Corona un combina guai

430

Oggi al tribunale di Locri c’era il pubblico delle grandi occasioni, perché si discuteva del caso Delfino Tommaso, dove sono coinvolti personaggi famosi come Fabrizio Corona, Nina Morici e lo stesso Lele Mora.

Al tribunale di Locri presieduto dal magistrato Fulvio Accurso si è discusso del caso dove l’imputato si è visto intestare dal Corona un appartamento di 2 milioni di euro. Mora si è presentato con una camicia molto vivace e un pantalone di tuta, ma ha mantenuto una certa eleganza. Chiamato a testimoniare, è stato preciso e dettagliato definendo il Corona un bravo ragazzo, bello estroso, ma combina guai.