Locri: Antonio Tallura porta in scena Pasolini

117

«Pasolini In qualche luogo dell’anima» è il titolo dello spettacolo che l’attore Antonio Tallura porterà in scena nella serata del 20 agosto, alle 21.30, Presso il Giardino della fondazione Zappia Locri.

Uno spettacolo che rientra nell’estate locrese e l’Amministrazione comunale è orgogliosa di ospitare il suo attore locrese Tallura che ha sempre dimostrato professionalità ed attaccamento alla sua terra.

Un ingresso gratuito grazie anche al Cda della Fondazione Zappia, il presidente Antonio La Rosa e il vice presidente Domenico Romeo.

Uno spettacolo che vuole rendere omaggio a Pier Paolo Pasolini per i cento anni dalla sua nascita, e che Antonio Tallura interpreterà attraverso le parole contenute nella lettera di Oriana Fallaci, e le testimonianze di Franco Citti e Ninetto Davoli.

Regia di Giuseppe Foderaro con Marco De Leo, Federico Fimognari, Domenico Morabito.

Accompagnandole con musica e performance teatrali di giovani alle loro prime esperienze davanti al pubblico. Musiche di J. S. Bach eseguite dal vivo dalla violoncellista Cecilia Caminiti. Giovanni Tallura alla chitarra. Luci: Daniele D’Angelo.