Locri: sventola la bandiera verde

161

“A misura di bambino” è la dimensione giusta dell’estate locrese2022, che anche quest’anno si fregia dell’importante vessillo della Bandiera Verde e punta tutto sul divertimento e sulla sicurezza, sui fondali bassi coperti da acqua cristallina, sulle immense spiagge di fine sabbia dorata, che rende luccicanti i castelli ed inespugnabili le torri, sulla presenza di bar, pizzerie, ristoranti, ma anche parchi e strutture attrezzate con giochi, animazione e attività sportive per grandi e piccini.

E ancora, tante iniziative dedicate alle famiglie, iniziative sull’educazione ambientale, spettacoli di animazione, pedalate di Città in bici, fiabe e racconti da Mille e una notte, corsi di Primo soccorso, musica come vibrazione battente dell’anima e pittura, per colorare con le tonalità più accese la personalità in crescita dei nostri piccoli cittadini.  Il target per le famiglie si conferma la mossa vincente per una città che pone, da sempre, i valori umani al centro della propria vita sociale e comunitaria, consentendoci di confermare questo prestigioso riconoscimento, il quale diventa uno straordinario strumento di promozione turistica ed una guida fidata nella scelta delle “migliori spiagge italiane a misura di bambino” come riporta la classifica stilata su indicazione dell’associazione pediatri italiani guidata dal dottor Italo Farnetani.

Lo scorso anno, in Italia, sono state 143 le spiagge insignite dalla Bandiera Verde dall’apposita commissione selezionata di pediatri italiani, i quali scientemente assicurano come la vitalità delle spiagge, i rumori, l’animazione in sicurezza siano parametri fondamentali per soddisfare il bisogno di socialità e aggregazione dei bambini e degli adolescenti. Un impegno del vicesindaco e assessore all’ambiente Giuseppe Fontana e dell’assessore alle politiche sociali e pari opportunità Domenica Bumbaca per rendere sempre più accoglienti e sicuri gli spazi dedicati ai bambini, collaborando con le famiglie sempre pronte a dare utili consigli per migliorare.

Quest’anno, giorno 9 luglio 2022, ci saranno dieci località in più a ricevere la Bandiera Verde, nell’incantevole location tutta naturale di Mazara del Vallo e con orgoglio la nostra verrà consegnata nelle sapienti mani del Dottore Roberto Trunfio – stimato pediatra locrese e grande amico dei bambini – il quale la rimetterà alla Città di Locri, affidandola a propria volta al sindaco, Giovanni Calabrese, durante la manifestazione Città in bici 2022 che si svolgerà il 1 agosto insieme al gruppo di ciclisti della R. Sgambelluri “l’Osservatorio ambientale Diritto per la vita” e le associazioni della città.

.