fbpx
giovedì, Febbraio 22, 2024
spot_img
HomeApprofondimentiManager calabrese alla Conferenza internazionale sull’Olio di Palma sostenibile in Indonesia

Manager calabrese alla Conferenza internazionale sull’Olio di Palma sostenibile in Indonesia

La Conferenza internazionale sull’olio di palma sostenibile in corso a Giacarta (Indonesia), denominata Roundtable Conference (RT2023) è una conferenza annuale ospitata dall’associazione RSPO (Round Table on Sustainable Pam Oil), un’organizzazione globale senza scopo di lucro con membri volontari, il cui obiettivo è quello di riunire le parti interessate di tutta la filiera di approvvigionamento dell’olio di palma a livello mondiale, per sviluppare e implementare standard internazionali improntati alla sostenibilità.

All’edizione 2023, in programma dal 20 al 22 novembre ha partecipato anche una rappresentanza calabrese: Mariano Serratore, Direttore Tecnico di ICEA (Istituto per la Certificazione Etica e Ambientale), uno dei più importanti organismi di certificazione italiani nonché uno dei principali enti che certificano la filiera dell’olio di palma sostenibile in Italia ed Europa.

Agronomo, con specializzazioni in Project Management, Business e Risk Management, Mariano Serratore vive a Filadelfia (VV) e lavora in ICEA dal 2005. Negli anni ha ricoperto diverse funzioni: Auditor, Responsabile Certificazione per le sedi della Calabria e della Lombardia. Dal 2020 lavora presso la Direzione Generale di ICEA con sede a Bologna, nell’ambito della Gestione dei processi e degli schemi di certificazione regolamentati e volontari. Dal 2022 svolge il ruolo di Direttore Tecnico per tutti gli schemi di certificazione (Agricoltura Biologica, RSPO, Global Gap, Tessile, Cosmesi, Edilizia e Turismo sostenibile), con la funzione di gestione e ottimizzazione delle risorse e dei processi.

 L’obiettivo dell’associazione RSPO è rendere sostenibile l’olio di palma. Attraverso il contrasto alla deforestazione, un trattamento equo per le comunità e i lavoratori dei territori di produzione, la protezione della fauna selvatica e dell’ambiente. L’olio di palma sostenibile prodotto in conformità allo standard di certificazione RSPO è coltivato, lavorato, distribuito e venduto in modo responsabile con regole rigorose verificate da organismi di certificazione accreditati.

Essendo l’olio vegetale più utilizzato al mondo, l’olio di palma ha anche un impatto economico, sociale ed ambientale di vasta portata. Nell’ottica del contrasto ai cambiamenti climatici in corso, la gestione sostenibile di questa risorsa, rappresenta un valido elemento di mitigazione dei suoi impatti sul sistema produttivo. Alla conferenza RSPO 2023 erano presenti migliaia di delegati provenienti da tutto il mondo, con rappresentanze dall’Europa, America, Asia, Oceania, Africa (e dalla Calabria)!

 

- Spazio disponibile -
- Spazio disponibile -
- Spazio disponibile -
ARTICOLI CORRELATI
- Spazio disponibile -

Le PIU' LETTE

- Spazio disponibile -