Metrocity: Giordano all’anniversario dell’Ens. “Massimo impegno a favore della Lis”

19

Il consigliere Giordano ha rinnovato il proprio impegno al fianco dell’Ens: «Faremo il massimo per continuare a promuovere la lingua dei segni in ogni sede ed in qualsiasi contesto».

Il consigliere metropolitano Giuseppe Giordano ha preso parte all’assemblea per l’anniversario dei 70 anni della nascita della sezione reggina dell’Ens, l’Ente Nazionale per la Protezione e l’assistenza dei sordi. «E’ davvero un un grande onore poter partecipare ad un evento molto significativo e che celebra la fondazione di una delle migliori realtà del territorio; un ente morale che, nella sua lunga storia, ha mantenuto un costante impegno in favore delle persone sorde». Con queste parole, il consigliere Giordano ha rinnovato il proprio impegno al fianco dell’Ens: «Faremo il massimo per continuare a promuovere la lingua dei segni in ogni sede ed in qualsiasi contesto. Ringrazio, dunque, l’Ens per le attività rivolte a garantire pari dignità sociale a tutti i cittadini, interpretando alla perfezione l’articolo 3 della nostra Costituzione».

«I mie più alti sentimenti di gratitudine – ha concluso Giordano – sono, dunque, rivolti a chi, come altri corpi intermedi ed enti morali, ha concretamente contribuito all’affermazione dei più alti valori della Repubblica e del progresso civile.

La mia disponibilità è, quindi, sempre al servizio per proseguire questa fattiva e positiva collaborazione che vedrà l’Ens e la Città Metropolitana sempre più accumunate da una proficua e profonda sinergia».