Misteri del rosatellum

93

In Calabria, perde il seggio a vantaggio dei 5Stelle Enza Bruno Bossio, una parlamentare che davvero ha levato la sua voce dissonante rispetto agli ordini di scuderia del suo partito, equivoco e nocivo, in materia di giustizia. Su tutte, la questione dell’ergastolo ostativo affrontata con coraggio singolare dalle due parlamentari non rielette. Insomma, perdiamo, in un sol colpo, due voci liberale in difesa dello Stato di diritto. Queste le parole di Gianpaolo Catanzariti, che pubblico perché condivido in pieno. Nella foto Nicola Adamo, Sebi Romeo e Enza Bruno Bossio ad Africo vecchio, questa estate.