Monasterace: muore incastrato da verricello barca

1178
Foto: Liguria Nautica

Questa mattina, all’alba, un pescatore di nome Kamel Kaffaf, di 57 anni, residente a Roccella Ionica, è morto in un incidente sul lavoro, avvenuto al largo di Punta Stilo, a Monasterace.

L’uomo è deceduto, a causa delle gravi ferite e lesioni in più parti del corpo, riportate dopo essere stato risucchiato, rimanendo poi incastrato, dai cavi di acciaio di un verricello, uno strumento utilizzato per issare le pesanti reti a bordo delle imbarcazioni da pesca. A lanciare l’allarme sono stati gli altri tre pescatori che si trovavano al lavoro a bordo dell’imbarcazione.
Sul luogo sono arrivati i militari della sezione navale della Guardia di Finanza, la Guardia Costiera di Roccella Ionica e il personale medico del 118 che ha constatato il decesso dell’uomo.