Oliverio assolto insieme ad Aiello e Lucchetti per i fondi spesi al Festival di Spoleto dalla Regione Calabria

65
Photo Adriana Sapone/LaPresse 17-12-2018 Reggio Calabria Italy cronaca Il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio (PD) Photo Adriana Sapone/LaPresse 17-12-2018 Reggio Calabria Italy News Mario Oliverio, the President of Region Calabria (PD)

Il Tribunale di Catanzaro ha deciso, tutti assolti, così si chiude la vicenda per l’ex governatore Mario Oliverio, l’ex deputato del Pd Ferdinando Aiello e il presidente del cda di una società che si occupa di organizzazione di eventi Mario Luchetti. Secondo l’accusa i quasi centomila euro di fondi pubblici spesi per promuovere la Calabria durante il Festival dei due mondi di Spoleto del luglio 2018 sarebbero in realtà serviti per pagare una «personale promozione politica incentrata sulla figura e il partito» dell’allora presidente Oliverio.

Oggi nella sua requisitoria il pm Graziella Viscomi aveva ribadito le accuse chiedendo la condanna a 4 anni per Oliverio e a 2 anni e 8 mesi per gli altri due imputati. I giudici dopo la camera di consiglio hanno invece deciso l’assoluzione piena per tutti gli imputati. Oliverio era difeso dall’avvocato Enzo Belvedere.