Oroscopo di Giuditta

66

Pronti a rifare per l’Italia stasera nella finale Euro2020, alle 21 si disputerà l’incontro tra la Nazionale azzurra e gli inglesi a Wembley. Anche la nostra Giuditta è in preda ad una frenesia pre finale, ecco il suo Oroscopo tricolore

Ariete

@Salvatore Fornelli

Ottima partenza da lunedì, con la Luna Nuova che sorge nel vostro segno, e per un giorno ancora Venere, disinvolta come Paul Pogba nel fare un dribbling, vi rende effervescenti e anche un po’ sbruffoni. Marte in sestile vi dà forza e motivazione sul lavoro e in genere per quanto riguarda le attività economiche. Potrebbe essere l’assunzione di un nuovo ruolo o chiudere un’accordo, insaccando la palla in rete. L’abbandono di Venere non è certo positivo, ma al vostro fianco avete due alleati preziosissimi, Giove e Saturno, apportatori di cautela e moderazione, che come due esterni liberi, vi smarcano, facendovi ritrovare il vostro buon senso e concentrazione, e vi passano un fantastico assist. Il resto sta a voi.

Toro

Da mercoledì Venere sarà nel segno del Toro, e vi posizionerà al centro del vostro mondo, della vostra vita, da dove poter vedere tutto con maggiore chiarezza e prendere decisioni in prima persona, come  Bjorn Kuipers, che sarà l’arbitro della finale degli Europei 2020, a dirigere Italia-Inghilterra allo stadio di Wembley. Energia e coraggio, come Insigne contro il Belgio, per credere in un piccolo progetto. Sarete sostenuti da persone aperte alle proposte e da chi crede in voi come investimento. Non sarete “costosi” come Ronaldo, ma Plutone in posizione favorevole vi garantisce una figura florida al vostro fianco. Dalla prossima settimana arrivo di Sole e Mercurio, combinazione esplosiva, come Rossi-Tardelli-Scirea, che vi porterà una creatività e fantasia degne di Antonio Cassano… ma attenti alle “cassanate”!

Gemelli

Settimana tutt’altro che immobile! Sarete spinti in avanti, proprio come Spinazzola lanciato da Berardi contro il Belgio, ma un rimbalzo porta a un gol di Immobile. Soprattutto da martedì, Marte e Mercurio vi porteranno idee, entusiasmo, voglia di divertirvi, e perché no, qualche fantasia romantica. Giove in sestile con Mercurio potrà portarvi l’amore, magari quello vero, o almeno un bella amicizia. Ancora Giove, il pianeta che governa il va e vieni nel portamonete, potrebbe essere determinante giovedì, giornata in cui potreste dover dare qualcosa in più di quello che vi viene richiesto, andare a i tempi supplementari, oppure tirare un rigore carico di tensione, giocato con nonchalance e naturalezza, come quello di Jorginho che ha portato la Nazionale Italiana in finale agli Europei di calcio 2020. Sarete all’altezza per essere così naturali anche allo Stadi di Wembley? Appellatevi a Marte, che potrebbe farvi fare qualche “colpo di testa”.

Cancro

@Ansa

Lunedì Luna, sì, ma storta proprio! Non solo lei, ma anche Mercurio, Sole e Venere sono tutti in quadratura. Risultato: siete come l’uomo sdraiato a terra dietro la barriera, il “coccodrillo” che evita il gol di punizione “dal basso”. O semplicemente rimarrete sdraiati lì, ad aspettare che qualcuno vi resusciti (magari un gol di Barella). Ci si mette anche Plutone, dal vostro segno opposto, il Capricorno, ad alzare la fiamma dei malumori, del silenzio, e delle sfuriate occasionali che fanno tremare la terra. Il punto è: vi trascinerete il muso lungo per tutta la settimana, o vi aggrapperete alla Luna che passa in sestile, raggiungendo il saggio Urano e la fida Venere, che vi tendono una mano per alzarvi con un fair play degno di Unai Simon che ha applaudito l’avversario dopo essere stato ingannato dal rigore di Jorginho.  Sabato Mercurio sarà la vostra voce: abbiate grandi pensieri e comunicateli con efficacia!

Leone

Per voi è proprio il caso di dire “un lunedì da leoni”!. Peccato non arrivare a martedì con un cielo a dir poco ruggente: Luna Nuova e Sole, Mercurio, Venere in segno di Fuoco in trigono al vostro. Una vera bomba, quasi come il gol di Maradona contro l’Inghilterra durante la Battaglia delle Falkland, consacrato alla storia del calcio come il più spettacolare mai visto. Be’, forse non arriverete a tanto (e chi potrebbe? Solo la Mano de Dios!), ma il Cielo vi ha dato una bellissima mano di carte, o meglio, la squadra di pianeti e la migliore disposizione possibile. Inventavi pensieri da grandi allenatori, come lo fu Bearzot, e obiettivi apparentemente irraggiungibili: di certo non li centrerete tutti, ma valuterete quali sono i più raggiungibili.

Vergine

Venere in Leone e un Novilunio ininfluente, vi portano a un momento di raccoglimento delle idee. Un fermo immagine come una moviola VAR, ma senza cartellini gialli o calci di rigore. Inizio settimana in sordina, come la Spagna che pareggia zero a zero contro la Svezia. Ma il vostro Cielo non è privo di buoni assist: mercurio riprende moto diretto, e questo vi agevola sul lavoro, a rimanere focalizzati su un obbiettivo. Marte vi chiede di mettercela tutta, ma tutta davvero, proprio come Spinazzola, che ha spinto oltre il suo limite fisico, mettendo fine al suo Europeo 2020.

A metà settimana avrete a che fare con avversari di tutto rispetto, che -con un Nettuno a vostro sfavore- vi faranno delle finte degne dell’epico gol di Baggio a Italia ’90, contro la Cecoslovacchia.

Domenica meglio, confidenze e relax.

Bilancia

@Getty Images

Se la vostra settimana fosse una squadra sarebbe la Svizzera: organizzata ma noiosa. Umori neri da un’infilata di pianeti opposti, come una barriera in un calcio di punizione, con in più Plutone alle spalle, che va le veci di Donnarumma creandovi problemi anche solo a pensare dove tirare. Amici e famiglia seguiranno il vostro umore negativo, allungando il muso o litigando. Per le coppie sposate va bene giusto fare la pace sotto le lenzuola, grazie alla Luna nell’Ottava Casa. Ancora la Luna potrebbe spingere il vostro umore a metà settimana, grazie al transito in Gemelli, specie se siete giovani, viaggiate o siete in vacanza. Giove in trigono con l’Acquario, segno d’Aria come il vostro, potrebbe sedare i malumori, ma anche addormentarvi completamente come Jimmy Briand sulla panchina del Bordeaux.

Scorpione

Vi rivelate più Scorpione che mai, portando all’estremo tutte le caratteristiche tipiche del vostro segno. Dominati dalla passione, dall’erotismo e dal sesso (possibilmente sfrenato e senza troppi riguardi ai tabù sociali), in questa settimana lavorerete molto, sia su un fronte che su un altro. Instancabili come Roberto Soriano (2734 minuti di gioco), specie di lunedì, quando si parlerà di lavoro-lavoro, e Mercurio in moto diretto potrebbe farvi prendere la responsabilità di decidere, per il sì o per il no, su una questione che probabilmente non vi riguarda direttamente, anche se il risultato dovesse essere catastrofico, come il rigore fischiato a Italia ’90 a Sensini su Voeller. Ma si sa, siete fatti così: non sopportate che le cose si trascinino, specie nei sentimenti, e alla fine o uscite dal campo o fischiate il cartellino rosso. Migliorano gli affari ma senza un andamento costante.

Sagittario

Il consiglio delle stelle è di imitare Carlos “Kaiser” Raposo, far finta di giocare senza toccare palla. Non è una buona settimana con Luna Nuoba in Ariete, già occupato da Sole, mercurio e Venere (non c’è più spazio, spiacenti!). Da mercoledì ci si metterà anche la Luna che si sposterà in Sesta Casa, facendovi immergere in pensieri tutt’altro che produttivi, anzi, spendaccioni e votati alla effimera bellezza esteriore, facendovi “melina” sotto al naso senza che ve ne accorgiate, e facendovi perdere tantissimo tempo. Di questo passo non arriverete neanche al divano per vedere la finale di Euro 2020, Italia-Inghilterra, allo stadio di Wembley. Vi perdereste la finale pur di guardarvi allo specchio o riflettere sul senso profondo della vita. Mercurio che riprende moto diretto non vi aiuta a afferrare il telecomando per godervi Belotti, Barella, Immobile, Jorginho, Verratti, Locatelli. Basta, siete destinati a estinguervi!

Capricorno

Lunedì è sempre lunedì. Tirate avanti a forza di caffè. Dovrete aspettare martedì, o meglio mercoledì per sentivi meno boccheggianti, grazie alla Luna che passa in Toro, rincorrendo Urano. Momento buono per le relazioni, forse non quelle della vita, tipo Totti/Blasy, ma ci si può provare. Chi ha già un rapporto consolidato può pensare a costruire qualcosa di più duraturo. Giove promette bene, buoni guadagni (non certo quelli di Messi), ma Saturno è pronto a darvi un calcio nelle ginocchia da cartellino rosso: spese inattese, o una muta, tasse arretrate, debiti da saldare che non possono più attendere. Tranquilli, non saranno i 30 milioni di euro versati di Ronaldo al fisco spagnolo, ma certamente una somma impegnativa, specie in questo momento di ripresa post-restrizioni.

Nettuno propone passatempi come il giardinaggio e la fotografia, noi proponiamo di vedere la finale Italia-Inghilterra e riempire il frigo di bevande e il balcone di striscioni! Eventualmente imparate anche una danza propiziatoria, non fa mai male.

Acquario

Un cielo ottimo lunedì si scompone già da martedì. La Luna, la Luna, la Luna, sempre lei, uno degli astri più influenti nel Cielo, transita in quadratura con il Toro, incontrando Urano, rendendovi permalosi e suscettibili, nervosi, un po’ isterici e offensivi: una copia sbiadita di Mauro Icardi, in poche parole. Potreste essere sopraffatti con le vostre stesse armi da figli e nipoti, molto più stressati degli adulti da due anni di restrizioni. La vostra mente viaggia sul filo del complottismo: se l’Italia vincerà gli Euro 2020 contro l’Inghilterra sarà mica perché ci siamo beccati il virus prima degli altri? E se l’Inghilterra perde, non è che c’entra qualcosa la Brexit? Oh, sì, conosciamo il vostro modo di pensare, e a volte ci azzeccate pure! Siete invitati dalla nostra pagina fare un pronostico!

Pesci

“Entra facile, esce facile!”. Per voi questo detto è quanto mai vero: appena avete dei soldi in tasca, ecco che li ne avete spesi il doppio. Fortunatamente, grazie a un’infilata assolutamente favorevole di astri: Luna, Sole, Mercurio e Venere, messi in barriera di fronte alla porta dello scoperto in banca, come escono, altrettanti ne entrano, ma non senza che siano sudati. La palla del danaro va rincorsa e saputa giocare, come Pelé e il suo palleggio o Neymar e le sue finte barocche e un po’ frivole. Venere e Luna continuano a proteggere gli affari anche dopo la metà della settimana, favoriscono relazioni, viaggi e spostamenti ( e a questo proposito ricordatevi che anche per voi Mercurio ha ripreso moto diretto). Domenica la Luna vi porta l’influenza di Nettuno, ancora fissato con il giardinaggio e la cura degli animali domestici. Comprate un pesce rosso.