Oroscopo di Giuditta – Una ricetta per ogni segno. Speriamo bene

40

Questa settimana l’Oroscopo di Riviera Web celebra la nascita di Pellegrino Artusi, il celebre autore del volume di ricette “La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene”. Artusi nacque a Forlimpopoli il 4 agosto 1820. Ancora oggi il suo libro è considerato uno dei testi più importanti per la cucina internazionale.

In omaggio al grande che ha dato lustro al nostro Paese, Giuditta assegnerà ad ogni segno dello Zodiaco un piatto che rispecchia la vostra settimana, perciò attenti a pasticci, minestre e frittate, o peggio, alla dieta!

Ariete

Cielo molto complesso per i nati sotto il segno dell’Ariete, che vi dà energia e ottimismo come non ne sentivate da tempo! Sole e Mercurio in trigono dal segno del Leone sono come una bomba al cioccolato, piena di calorie ed energia, mentre Giove e Saturno in sestile dal segno dell’Acquario vi insegnano a dosare gli zuccheri e non fare porzioni troppo abbondanti, strafogandovi. Avete tutto dalla vostra, la ricetta perfetta per una settimana alla grande: neanche Pellegrino Artusi avrebbe saputo concepirla in modo così preciso e accurato. Per voi è un vero tornare a vivere, un fresco gelato dopo l’arsura, una granita perfettamente mantecata, un morbido soufflé freddo. Le idee viaggeranno nelle vostre teste veloci come l’insulina e l’adrenalina (di cui sentivate un bisogno pazzesco!), mentre la carica sentimentale è zucchero caramellato con fiamma ossidrica! Chi è single potrebbe prendere un scuffia di quelle potenti. Se proprio vogliamo trovare l’ingrediente imperfetto nella vostra splendida settimana è l’attenzione da prestare al danaro, infatti Plutone in Capricorno vi consiglia prudenza su investimenti a breve termine, meglio quelli a lungo termine.

Piatto per voi: una gran pavlova con crema di passion fruit.

Toro

Con l’inizio di agosto il Cielo torna sereno, regalandovi uno sprazzo di energia in un anno che per voi, nati sotto il segno del Toro, non è stato facile e continuerà a presentarvi ostacoli e difficoltà, in cui le faccende positive andranno a rilento come un vecchio macinino da caffè. Giove e Saturno poco amichevoli, e il vostro pianeta, Urano, lento, si azzuffa col Sole. Tuttavia in questa settimana sembra che qualcosa si sganci, e che siate voi a riprendere in mano situazioni e sentimenti, a sentivi più voi stessi. Perciò, in quest’anno che vi metterà alla prova, quando brilla il sereno tra gli astri dello zodiaco, afferrate il momento! Carpe diem! Non nel senso del pesce, però, perché pellegrino Artusi avrebbe un’altra ricetta per voi: un piatto freddo ma gradevole, da realizzare con pochi ingredienti, ma soprattutto, a minimo dispendio di energia. Per arricchirlo una salsa speciale e un pizzico di peperoncino, perché Marte e Venere in Vergine vi rendono molto seducenti, quasi irresistibili!

Piatto per voi: tramezzino di grano duro con salsa di peperoni secchi e peperoncino fresco

Gemelli

Stelle e pianeti si danno battaglia nel vostro cielo, che non si può definire sereno ma neanche ostile. L’energia c’è, ed è anche tanta, forse troppa! Avete voglia di fare, e soprattutto di consolidare situazioni sentimentali in corso, o di costruirne di nuove. Ma l’amore si fa in due e rischiate di festeggiare con troppo anticipo o di stressare il partner come una sfoglia di pasta all’uovo tirata così  sottile da diventare trasparente: ma attenti ché il mattarello potrebbe arrivarvi in testa! Nettuno (non è pottibile! Ancora lui!) dal segno dei Pesci vi fa una smorfia, mentre il combo Marte-Venere, in quadratura dalla Vergine, vi fanno un dispettuccio dopo l’altro. Eppure, nonostante tutta l’energia che rischiate di sprecare, siete sempre vigili e attenti: vi basterà non essere precipitosi per mantenere un equilibrio sottile come la lama di un coltello per gli affettati. Giove vi dà una gran mano a non far impazzire la crema e non bruciare i biscotti. Avanti piano!

Il piatto per voi: un complicato arrosto affumicato di anatra leccata, cotta in forno a legna.

Cancro

Quando si dice “senza grana”! Pellegrino Artusi, nato il 4 agosto, avrebbe certamente una ricetta, un piatto, un intero menu per voi, senza una sola scaglia di formaggio! Ma -come avrete già capito, cari amici del segno del Cancro- non parliamo di formaggio, anche perché voi siete topolini che il formaggio lo sprecano. Plutone impone una dieta con pochissimo lattosio, per dirla con chiarezza. “La scienza in cucina” vi aiuterà a sopravvivere in questa settimana senza formaggio, considerando che il formaggio neanche vi piace, ma ve ne piacciono molto gli effetti? Aiuto! Aiuto, Pellegrino, aiutaci tu! In realtà l’aiuto non viene dall’Artusi, ma dal mitico combo Marte-Venere, che ormai conosciamo come portatori di fascino e carisma. Se il portafoglio è in zona Weight-Watchers, il letto è un tacchino all’ingrasso. Bonus Luna giovedì e venerdì, giornate nelle quali se non portate un risultato a casa potrete biasimare solo voi stessi.

Piatto per voi: finger food di mais soffiato e spumante rosé con una fogliolina di menta: elegante, seducente e senza formaggio!

Leone

Godetevi questa settimana, cari amici nati in agosto, sotto il segno del Leone, proprio come Pellegrino Artusi, celeberrimo cuoco e autore dello storico libro “La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene”. Godete adesso, perché l’autunno si prevede carico di nuvolaglia con la coppia Giove e Saturno in opposizione. Quindi relax e spanciate finché potete, perché avete Sole e Mercurio nel segno, come dire che siete coperti di oro e zafferano dalla testa ai piedi! Mercurio in particolare vi rigenera e vi rende ottimisti, agili, in grado di spostarvi fisicamente e mentalmente, anticipatori e un tantino visionari. È il momento dei piccoli piaceri quotidiani, come preparare un buon pasto seguendo una ricetta dell’Artusi, da soli o in compagnia. Luna Nuova riparte proprio da voi, benagurante e pacificatoria. Prendetevi tutto il tempo che potete per curare voi stessi, il vostro charme, essere un po’ fatui e leggeri.

Piatto per voi: pan brioche intrecciato con crema al limone e salsa di ciliege.

Vergine

Se Pellegrino Artusi potesse vedervi all’opera questa settimana, scriverebbe un intero libro solo per voi, cari amici del segno della Vergine! Sì, perché il Marte e Venere ormai accomodati sul divano del vostro segno fanno emergere tutte le vostre caratteristiche tipiche: pazienza, lunga tenuta, impegno, testardaggine, ordine, dedizione. Ma si risveglia anche il vostro essere esigenti, a volte impazienti, la vostra voglia di svoltare verso lidi sicuri e solidi. Tolto Giove di mezzo, questo è il periodo per concludere, portare a casa il risultato, costruire una solida casa di mattoni pieni che non crolli neanche con il soffio del lupo cattivo.

Piatto per voi (un intero menù): appetizer di polpette di ceci con salsa di foglie di finocchietto, risotto con capesante, roast beef in crosta di sale, torta con gelée di ananas e cioccolato bianco, cocktail di spumante e menta. Se non vi basta ne abbiamo ancora per la prossima settimana.

Bilancia

Siete nel bel mezzo di un piatto complicato, in quel fatidico momento in cui il cuoco non può sbagliare. Non proprio baciati dagli astri negli ultimi mesi, da agosto incominciate a tirare il fiato, specie in ambito lavorativo. Il cielo popolato da astri benevoli, in posizione favorevole, vi farebbero accelerare i tempi, bruciare le tappe, ma forse anche l’arrosto! Cautela è ciò che vi consigliano le stelle, prudenza nello stringere patti, legami, nell’elargire fiducia e nell’aspettarsi la giusta contropartita, che potrebbe non arrivare o comparire con grave ritardo. Il quadro generale è di grande successo, esattamente come il libro “la scienza in cucina” di Artusi, che lo pubblicò a sue spese, riponendo fiducia nella sua opera, esattamente come dovete fare voi. Ma Plutone, tirannico, non lascia spazio a sogni e chimere. Investimenti sì, ma ragionati e con un piano B alle spalle.

Attenti ai tempi di cottura e a dosare gli ingredienti.

Piatto per voi: la difficilissima pandan cake al cocco, una vera sfida di precisione.

Scorpione

Se i vicini di casa della Bilancia hanno la strada spianata verso il successo lavorativo ma una spia di pericolo in zona amore e sentimenti, per voi nati sotto il segno dello Scorpione è tutto l’opposto. Anche per voi questa settimana e le successive, vedranno emergere i tratti tipici del vostro segno: la passionalità, a volte indiscriminata e un po’ perversa, la propensione all’infedeltà, il taglio netto che riuscite a operare tra sessualità e sentimenti. Tutto va bene quando c’è piacere reciproco, ma -per la miseria! – prendete le precauzioni necessarie. Lo sappiamo che siete i più grandi contapalle e facce toste dello zodiaco, specie quando c’è da coprire qualche fattarello, ma la vostra verve teatrale potrebbe dover fare un’arrampicata sugli specchi.

Il piatto per voi? Questa settimana l’Habanero accompagnato da Gatorade e sali minerali. Auguratevi di non dover aggiungere la Fosfomicina.

Sagittario

Uhhm, mamma mia! Nessuno verrà a biasimarvi se sbufferete, perché avete contro i due giganti dello Zodiaco: Giove e Saturno, che quando sono appena un po’ ostili, si brucia la frittata, l’uovo alla coque esce sodo, l’arrosto è crudo, si rompe il frigorifero e il gelato cola dentro le verdure surgelate, la coca cola esplode e il vino diventa aceto.  Ma le brutte notizie non sono finite, cari amici nati sotto il segno del Sagittario, animati in questa settimana dal desiderio di cambiare data di nascita sul documento di identità, perché il combo Marte-Venere, che conosciamo benissimo per essere uno dei più direttamente influenti soprattutto nel breve e medio periodo, sanziona qualsiasi scelta sentimentale. Quindi se tutto va bene, vi attaccate al vostro ascendente, sperando sia Vergine, Capricorno o Bilancia, oppure rigate dritto come foste a dieta col diabete a tremila.

Piatto per voi: una galletta di riso, un bicchiere d’acqua.

Capricorno

Se è vero quanto si dice, che cucinare per una persona è la manifestazione tangibile del vero amore, allora questa settimana vi vedrà ai fornelli con una copia di “La scienza in cucina” di Pellegrino Artusi, nato il 4 agosto. Marte e Venere a braccetto hanno una sola missione: deliziarvi. Ma l’influsso del magico combo dei due pianeti “veloci” proviene dalla Vergine, quindi segno di dedizione e cura, perciò più che “essere cucinati” sarete voi a cucinare per chi amate. E il vino? Fatelo scorrere a fiumi, poiché la Luna in Gemelli vi porta allegria, festeggiamenti amichevoli e calore familiare.

Piatto per voi: savarin al rum con crema chantilly e frutta esotica, flambé.

Acquario

Cielo machiavellico per i nati sotto il segno dell’Acquario. Le stelle non vi hanno trattati bene sin qui, lo sapete, anche se riuscite sempre a tenere botta grazie alle qualità che contraddistinguono il vostro Segno, l’allegria, la spensieratezza, la creatività e l’affabilità. Un cambiamento positivo è in arrivo, appena dietro l’angolo, probabilmente importante come un trasferimento, un cambio di attività, un trasloco. Non è detto che sia un boccone amaro, ma Sole e Mercurio in opposizione dal Leone, fanno presagire che non sarà neanche un tuffo nel miele. Comunque vada sapete di avere dalla vostra parte gli alleati giusti (Giove e Saturno, potentissimi, in transito), e gli strumenti fisici e mentali per affrontare ciò che la vita vorrà proporvi. Non escludete impegni sostanziali, come investimenti a lungo termine, di cui dovete però mettere in conto un mancato rientro, se non in tempi molto lunghi.

Il piatto per voi: canditi di zenzero, per realizzarli occorrono mesi.

Pesci

Anche per voi, nati sotto il segno dei Pesci, il Cielo fa emergere le caratteristiche tipiche del segno: l’abilità nel fare la girandola mentale e a remarvi contro, ma anche la capacità di opporvi con forza contro un ostacolo, innalzandovi come fa l’onda quando s’infrange sugli scogli (facendo tremare un sacco di cozze, allo scoglio). Giove tornato in Acquario vi parla chiaramente di cambiamenti sul lavoro, non necessariamente positivi, e in questo momento è opportuno fare emergere il vostro lato guizzante e proporre alternative che non vi danneggino. In altre parole: non fatevi fare le scarpe sul lavoro. Siate un po’ meno generosi, bontà divina! Quella magica parolina “no”, ditela un po’ più spesso agli altri, e meno a voi stessi, che siete quasi sempre all’ultimo posto nella vostra gerarchia.

Il nostro caro combo Marte-Venere, in opposizione dalla Vergine, vi ricorda che la cura di sé è fondamentale, anche a costo di lasciare qualche insoddisfazione, affettiva e professionale.

Piatto per voi: comfort food di pane tostato, cheddar fuso, prosciutto e pomodoro.