fbpx
domenica, Luglio 14, 2024
spot_imgspot_img
HomeattualitàOspedale Polistena a rischio chiusura: Tripodi denuncia

Ospedale Polistena a rischio chiusura: Tripodi denuncia

Il sindaco di Polistena, Michele Tripodi, denuncia la totale esclusione del presidio ospedaliero cittadino dal nuovo piano di investimenti per la sanità calabrese, approvato dal commissario ad acta Roberto Occhiuto con dca numero 141 del 17 giugno 2024.

“Negli oltre 450 milioni di euro riprogrammati – dichiara Tripodi – non c’è un solo euro destinato all’ospedale di Polistena, mentre risorse sono state stanziate per altri presidi come Locri, Melito, Castrovillari, Cetraro e Paola.”

Il sindaco sottolinea la grave situazione, evidenziando come il presidio polistenese, inizialmente inserito tra i progetti valutabili dall’Inail, sia stato completamente escluso dai finanziamenti.

“Questa decisione – prosegue Tripodi – conferma le nostre preoccupazioni sulla volontà di chiudere l’ospedale di Polistena, già ventilata nel Dca 64, con la costruzione di un nuovo ospedale a Palmi.”

Tripodi chiede un intervento immediato da parte del commissario Occhiuto, con la riprogrammazione dei fondi ex articolo 20 per lo stanziamento di 30 milioni di euro destinati al presidio di Polistena.

“Solo con un atto concreto come questo – conclude il sindaco – il commissario Occhiuto potrà dimostrare la sua volontà di mantenere in vita l’ospedale di Polistena e garantire il diritto alla salute dei cittadini.”

Le richieste del sindaco Tripodi:

Riassegnazione di 30 milioni di euro all’ospedale di Polistena dai fondi ex articolo 20.

Inclusione del presidio ospedaliero di Polistena nei programmi di sviluppo e finanziamento.

Revvoca del Dca 64 che prevede la chiusura dell’ospedale di Polistena.

Il 4 maggio 2024 si è tenuta a Polistena una grande manifestazione per difendere l’ospedale cittadino. Alla mobilitazione hanno partecipato sindaci, rappresentanti sindacali e associazioni del territorio.

Nonostante le proteste e le richieste del sindaco Tripodi, il futuro dell’ospedale di Polistena rimane incerto. La decisione del commissario Occhiuto di escludere il presidio dai finanziamenti apre nuovi dubbi sulla sua reale volontà di mantenerlo in funzione.

 

- Spazio disponibile -
- Spazio disponibile -
- Spazio disponibile -
ARTICOLI CORRELATI
- Spazio disponibile -

Le PIU' LETTE

- Spazio disponibile -