Palmi: poliziotto si toglie la vita con la pistola d’ordinanza

659

Questa mattina, a Palmi, un agente della polizia stradale si è suicidato all’interno del Comando dove prestava servizio, usando la pistola d’ordinanza.

Il corpo è stato scoperto dai colleghi che, accorsi nella stanza, hanno trovato anche una lettera con le motivazioni del gesto che, da quanto si apprende, sarebbe legato a motivi di carattere personale.

Il procuratore di Palmi, Emanuele Crescenti, ha aperto un’indagine per verificare tutti gli elementi che hanno portato al suicidio. Dopo i rilievi, nelle prossime ore, sarà disposta l’autopsia.