Pino Albanese nuovo presidente del club Kiwanis Magna Grecia “Luigi Giugno”.

264

Albanese subentra a Pino Canzonieri alla guida dell’associazione Kiwanis Magna Grecia

Così dopo tanto aspettare è arrivato il giorno del passaggio della Campana per il club Kiwanis Magna Grecia “Luigi Giugno”. Come già si sapeva il nuovo Presidente, che subentra a Giuseppe Canzonieri che ha guidato il club negli ultimi 2 anni, è Giuseppe Albanese, eletto per l’anno sociale 2021/2022. Il neo presidente ha annunciato alcuni degli obiettivi prioritari previsti per il nuovo anno sociale indirizzati, in particolare, alla qualificazione del territorio.

Durante la cerimonia che si è svolta presso la sala congressi di Villa Afrodite, a Bovalino, è stato presente il Luogotenente Governatore della Divisione 13 Calabria Mediterranea,  Fortunato Tripodi, unitamente a numerose autorità kiwaniane tra i quali il  past luogotenenti Governatore Giuseppe Afflitto e  i rappresentanti di tutti i club Kiwanis della provincia di Reggio Calabria unitamente ai delegati  dei club Lions e Rotary del territorio.

Alla manifestazione hanno partecipato anche il Senatore Giuseppe Auddino, il sindaco del comune di Siderno nonché Socia del Kiwanis Mariateresa Fragomeni, il vice-sindaco di Siderno Salvatore Pellegrino, e,in rappresentanza del Comune di Bovalino l’assessore  Filippo Musitano. Il  presidente uscente Giuseppe Canzonieri in premessa  ha ricordato le attività solidali svolte dal Kiwanis Club e ringraziato i soci per la collaborazione avuta. Nell’occasione è stata conferita a Giorgio Ruso, socio del club, l’onorificenza kiwaniana “Zeller”  “per essersi contraddistinto nell’impegno a favore dei service”. Nel corso della serata si è svolto si è posta l’attenzione su un importante service da sviluppare a favore dell’associazione di volontariato Angela Serra che sarà coordinato da Carmelo Scarfò grazie al quale è prevista la raccolta e la consegna di una cospicua somma di denaro da devolvere al reparto di oncologia presso l’ospedale civile di Locri. La cerimonia è stata conclusa dal Luogotenente Tripodi che ha evidenziato l’importanza delle attività sociali svolte auspicando ulteriore impegno per quelle già previste che si svolgeranno nel nuovo anno sociale.